Cesena Triathlon

NEWS

11 maggio 2018
Una festa color magenta per i kids Cesena Triathlon
Mercoledì sera, presso la pista di atletica di Cesena, era in programma la presentazione delle attività Cesena Triathlon riservate ai giovanissimi futuri triatleti locali.
Le condizioni meteo sembravano volgersi verso al brutto e nel pomeriggio abbiamo anche temuto che la festa organizzata per atleti, familiari, curiosi e sponsor potesse venire rovinata al temporale che si è abbattuto sulla città nel corso del pomeriggio.

Ci tenevamo particolarmente a fare questo incontro perché crediamo fortemente nell'importanza dell'attività sportiva giovanile e volevamo dare una piccola dimostrazione del fatto che il triathlon, che molti associano a uno sport estremamente faticoso e non adatto a bambini di età così giovane, in realtà sia uno sport accessibile a tutti.

A partire dalle ore 19, circa 40-50 giovanissimi atleti di età compresa fra gli 5 e i 13 anni sono stati accolti nell'ambiente sicuro della pista di atletica di Cesena. Abbiamo consegnato loro le magliette della nostra squadra e li abbiamo messi in campo sotto la supervisione del coordinatore delle attività Riccardo Bedei (tecnico qualificato FITRI Cesena Triathlon) e degli altri istruttori Natascia Cola, Federica Cuni, Luca Casalboni e Valentina Paglierani.

Le attività, proseguiranno fino a fine luglio con l'appuntamento fisso del mercoledì sera in pista di atletica dalle 19 alle 20.00.
Per il gruppo della sezione agonisti, già partito ai primi di marzo, oltre alle lezioni in pista di atletica continueranno le lezioni di ciclismo (con Maurizio Tersi, titolare del negozio Cycling Center Lab) e di nuoto presso la piscina comunale di Cesena (con Alessandro e Andrea Resch).

Una decina dei nostri kids ha già partecipato al triathlon di Faenza 2017 e, proprio lo scorso weekend, al duathlon di Riccione. I prossimi appuntamenti sono in programma il 2 giugno a Porto Sant'Elpidio per un aquathlon e nuovamente a Faenza, a fine luglio, per una gara di triathlon vera e propria.

La bella serata di mercoledì ci ha dimostrato tante cose.

La prima, fondamentale, è che in città pare proprio che ci sia la consapevolezza di quanto sia importante lo sport a livello giovanile giovanile e allo stesso tempo tanta voglia di avvicinarsi a uno sport apparentemente complesso come il triathlon.
Sull'entusiasmo da parte dei nostri istruttori di lavorare con un gruppo di atleti così giovani non abbiamo mai avuto dubbi e la serata di mercoledì, con tutti quei bambini in rosa che correvano, saltavano e si divertivano in pista non può aver fatto altro che caricarli maggiormente.
Anche gli sponsor che stanno credendo in noi sono rimasti particolarmente colpiti dal fatto di vedere la nostra organizzazione delle attività, suddivise in base alle età e alle reali capacità dei bambini.

Ora arriva la parte difficile, ovvero dare una continuità al progetto nella speranza di far evolvere le nostre attività e arrivare, nel tempo, a coprire quasi interamente i 12 mesi dell'anno creando quindi un’alternativa concreta allo sport giovanile cesenate.

Siamo certi che la qualità ripaghi sempre degli sforzi fatti e quindi i risultati arriveranno!