Cesena Triathlon

NEWS

25 settembre 2018
Un weekend da IRONMAN per Cesena Triathlon
IRONMAN EMILIA ROMAGNA, CERVIA: poche parole che racchiudono tensione, fatica, sudore, adrenalina, gioia.
Il weekend appena trascorso nella splendida cornice della nostra vicina località di mare ha visto protagonisti bel 3500 atleti provenienti da ogni parte del mondo per sfidarsi nella giornata di sabato nella distanza ironman (con i classici 3800mt di nuoto, 180km in bici e 42km di corsa) e domenica nella distanza olimpica del no draft (1500mt di nuoto, 40km in bici e 10km di corsa) e la nostra squadra ha schierato un sostanzioso numero di atleti in entrambe le giornate.

Iniziamo proprio dalla gara principale del weekend.
Sabato mattina alle 7.30 è stato dato il via ufficiale alla seconda edizione di Ironman Emilia Romagna e con il nostro body erano al via Mattia Ceccarelli, Alfio Bulgarelli, Luca Novali, Guido Pasqualini, Matteo D'Onofrio, Andrea Antoniacci, Massimiliano Gherardi, Daniele Razzani, Marco Baccini e Norberto Fantini. Fra le donne, Giorgia Fusconi e Rita Gabellini.
Mattia Ceccarelli, nostro atleta di punta, è stato artefice di una prova al di sopra di ogni aspettativa. Nonostante fosse all'esordio sulla distanza ironman (e all'esordio perfino nella maratona!) ha fatto una gara da protagonista assoluto raggiungendo il traguardo in ottava posizione in 8h40m.
I podi di categoria arrivano invece da Guido Pasqualini e Rita Gabellini, rispettivamente al terzo posto nella categoria M50-54 e al primo posto nella categoria M55-59.
Guido in particolare si è reso protagonista di una gara incredibile: dopo i 3800mt di nuoto (che non sono sicuramente la sua frazione ideale) è salito in bici e nonostante una caduta (frattura a una mano) e a una penalità, ha concluso i 180km in meno di 5 ore e corso poi la maratona in 3h20m compiendo una incredibile rimonta.
Fra gli altri nostri atleti in gara citiamo anche il nostro presidente Alfio Bulgarelli (top 10 di categoria M45-49 in 9h38m) e Luca Novali (35esimo M35-39, anche lui sotto le 10 ore complessive con 9h53m)

Nella giornata di domenica, nella gara Ironman 5150 su distanza olimpica, il risultato più prestigioso lo ha ottenuto Elena Meldoli che ha vinto la sua categoria (M40-44) e sesta nella classifica assoluta. Fra gli altri atleti in gara c'erano Samuele Zani, Andrea Laveto, Gianni Paglierani, Alessandro Palladino, Alberto Scatassi, Gianni Mastrangelo, Alex Zondini. Nella gara femminile, oltre a Elena Meldoli, erano in gara anche Lizzi Guerrero Rodriguez e Valentina Pagliarani.

Per finire, non possiamo non citare le gare promozionali IronKids che sono andate in scena nella giornata di venerdi. Una ventina di nostri piccoli atleti dai 7 ai 13 anni hanno fatto il loro esordio nel circuito targato Ironman con delle prove di mini triathlon su distanze variabili in base all'età.